martedì 26 settembre 2017

SEDRIANO Referendum, Scurati (Lega nord): "Ci aspettiamo che il Comune promuova la più ampia partecipazione popolare alla consultazione"

Roberto Scurati
Il 22 ottobre si celebrerà il referendum regionale per l'autonomia della Lombardia. Intanto proprio in vista dell'appuntamento il consigliere Roberto Scurati (Lega nord) ha presentato una mozione per impegnare l'amministrazione comunale a "promuovere la più ampia partecipazione popolare al referendum". Come? "Utilizzando ogni mezzo a disposizione (display informativo, sito internet e social network, manifesti istituzionali, ecc...) per far sì che la cittadinanza abbia una ponderata valutazione delle conseguenze del referendum". Non è tutto. Scurati ha anche chiesto che si adoperi a promuovere almeno un contro pubblico apartitico sulle tematiche del referendum per favorire la conoscenza fra i cittadini, che essendo informati e per di più sentendosi coinvolti sarebbero maggiormente incentivati a recarsi alle urne e votare con consapevolezza.

CORNAREDO L'istituto "Olmo" è ora una splendida realtà. Il taglio del nastro alla presenza delle autorità e dello chef stellato Oldani

Sembrava un evento se non impossibile quantomeno lontano, invece ieri pomeriggio è andato in scena l’atteso taglio del nastro all’istituto per l’enogostronomia e l’ospitalità alberghiero “Olmo”. C’erano tutti all’inaugurazione della scuola, dalla vicesindaca di Città metropolitana Arianna Censi allo chef stellato Davide Oldani, dal sindaco Yuri Santagostino al dirigente scolastico Luca Azzolini, dall’assessora regionale all’istruzione Valentina Aprea al direttore generale dell’ufficio scolastico regionale Marco Bussetti, da Roberto Meraviglia di Città metropolitana al parroco, dagli studenti e a tanti altri. Una cerimonia semplice, ma carica di significati avendo in un attimo spazzato via anni di attesa per i lavori che si erano interrotti a causa del fallimento dell'impresa.

VITTUONE "Puliamo il mondo", raccolti più di 30 sacchi di rifiuti. Un automobilista per irridere i volontari ha lanciato un fazzolettino dal finestrino

L'ennesima edizione di "Puliamo il mondo", organizzata dall’associazione cittadina VIT.A - Circolo Legambiente ha raccolto consenso. La manifestazione è andata in scena sabato 23. Il meteo favorevole, con una bellissima giornata di sole, ha favorito e accompagnato lo svolgimento dell’evento che quest’anno ha interessato le zone prospicienti il centro commerciale “Il Destriero”: il bosco urbano, il parco urbano ed i tratti delle strade che affluiscono alla rotonda. Partendo poco dopo le 9 dal punto di ritrovo, di fronte alla Rsa “Il Gelso”, i volontari del circolo e alcuni cittadini (sempre troppo pochi, per la verità), con il carretto e la bicicletta gialli e verdi divenuti ormai simbolo del circolo, addobbati con pettorine, cappellini, bandiere e con tutta l’attrezzatura al seguito, hanno percorso le zone interessate ripulendole da tutti i rifiuti che man mano incontravano.

lunedì 25 settembre 2017

VITTUONE Via V. Veneto, sosta a tempo dal 9 ottobre

Sostare lungamente in certe aree è un disagio per la generalità dell’utenza, soprattutto se nel contesto insistono servizi e negozi. Infatti gli utenti che vorrebbero recarsi in questi luoghi sono di fatto impediti per l’impossibilità di trovare un posteggio libero, o comunque si devono sobbarcare lunghe distanze per giungervi. La criticità è particolarmente presente in via Vittorio Veneto nel tratto adibito ad area di parcheggio antistante il civico 35, dove i veicoli parcheggiati dai residenti e dai dipendenti  delle ditte adiacenti occupano i posteggi per tutta la giornata. E così in municipio si sono risolti di intervenire per rimediare al problema.

SEDRIANO Scurati (Lega nord) sollecita la giunta Cipriani a mettere in sicurezza viale delle Rimembranze


Roberto Scurati
Viale delle Rimembranze, non è un bel vedere. Infatti se n’è accorto dello stato di degrado in cui versa il consigliere Roberto Scurati (Lega nord), che, proprio per spingere l’amministrazione comunale a prendersi cura, ha presentato una mozione. Il viale sul lato del piazzale del mercato denuncia un dissesto fra le panchine posizionate e il cordolo, determinato sia dalla fuoriuscita delle radici dell’albero che dal dislivello che si qui generato tanto da rendere disagevole e insicura la mobilità. Il risultato è che si sono già registrate cadute. Inoltre il luogo è  frequentato da anziani che preferiscono intrattenersi qui per fare quattro chiacchiere e raccontare fatti di vita quotidiana. Un buon motivo, secondo Scurati, per mettere in sicurezza il luogo.

BAREGGIO Via Santo Stefano: residenti beffati, la maggioranza dice ancora no alla mozione per sistemare la strada

Niente da fare per via Santo Stefano. Ancora una volta, pur di non dare ragione alle liste civiche di Enrico Montani, sono andate in scena le solite ripicche. E già, ogni volta che la soluzione sembra a portata di mano scatta una sorta di riflesso condizionato negli schieramenti e si ritorna al punto di partenza. Infatti anche nell'ultima seduta consiliare la maggioranza Pd-Io amo Bareggio ha bocciato senza appello la mozione delle liste civiche Voi con noi e In volo che voleva impegnare sindaco e giunta a procedere senza ulteriori indugi alla sistemazione della strada. La via, com'è noto, è sterrata e i residenti per rimediare in qualche modo hanno steso della ghiaia e attende, come la foto dimostra, la riqualificazione da più di 4 anni. I proponenti speravano che finalmente in municipio si decidessero di uniformarsi alla mozione e realizzassero entro 4 mesi dalla sua approvazione il manto stradale e rimborsare i cittadini dall’onere sostenuto per la ghiaia.

sabato 23 settembre 2017

CORNAREDO Istituto alberghiero "Olmo", il momento del taglio del nastro è arrivato. Lunedì 25 pomeriggio l'attesa inaugurazione

Il gran momento dell'ufficialità è finalmente arrivato. Sì, lunedì 25 pomeriggio, alle 18, sarà inaugurato con tutti i crismi e alla presenza delle autorità scolastiche e istituzionali l'istituto alberghiero di via Matteotti. Certo ci son voluti quasi due lustri da quando è stata posata la prima pietra per venire a capo dell'opera, ma adesso è tutto alle spalle. C'è invece solo da tagliare il nastro per suggellare l'apertura della scuola, che è denominata "Olmo" in omaggio alla frazione San Pietro all'Olmo.

BAREGGIO Garavaglia (Bareggio nel cuore): "L'introduzione del bonus per gli over 65 sarebbe stata una novità, ma l'amministrazione Lonati ha perso ancora una volta l'occasione per fare qualcosa di significativo"

"Non v'è un'iniziativa che sia sul sociale che questa amministrazione abbia introdotto. Una novità, segno di una creatività amministrativa, o anche segno semplice di una realtà che cambia. La nostra proposta era una occasione per fare qualche cosa di nuovo, purtroppo occasione persa". Il consigliere Ermes Garavaglia (Bareggio nel cuore) è molto deluso e amareggiato che l'amministrazione Lonati abbia bocciato nell'ultima seduta consiliare la proposta del suo gruppo di introdurre il bonus per le persone over 65, che hanno una invalidità riconosciuta. L'idea del bonus è stata ispirata a Garavaglia dal Comune di Corbetta a seguito a un incontro con il sindaco Ballarini. "Corbetta -spiega Garavaglia- mette a disposizione 70.000 euro per poter erogare buoni per un massimo di 500 euro da spendere presso le farmacie accreditate per far fronte a spese per specialità medicinali totalmente a carico del cliente (ricetta bianca, Sop, Otc) prodotti parafarmaceutici, dispositivi medici, etc…

venerdì 22 settembre 2017

VITTUONE La banda si racconta: 120 anni di musica in paese

I 120 anni della banda "G. Verdi" sono un evento indimenticabile. Infatti per l'occasione il corpo ha organizzato un cartellone di appuntamenti. Alcuni sono già andati in scena, ma altri sono pronti ai nastri di partenza. Il prossimo è in programma per il 13 e 14 ottobre, alle 21, al teatro Tresartes con un grande spettacolo musicale teatrale all'insegna del titolo "La banda di racconta: 120 anni di musica a Vittuone".

SEDRIANO In arrivo (forse) due nuovi vigili...

La seleziona di due nuovi vigili andrà stavolta a buon fine? Chissà, in ogni caso è nell'auspicio di tutti che la polizia locale sia potenziata e assicuri così un servizio più puntuale e anche la presenza degli agenti sul territorio. I cittadini si sentono infatti più rassicurati se vedono in giro per il paese i vigili e di conseguenza anche la percezione sulla sicurezza cambia in positivo. Intanto in municipio si sono mobilitati per individuare i due agenti (categoria C) per integrare il corpo, che oggi conta 6 unità con il comandante. Intanto l'amministrazione comunale ha fissato per giovedì 27 settembre, alle 11,30 in municipio, la data e l'orario dei colloqui.

BAREGGIO Legambiente dà appuntamento al fontanile Barona per restituire decoro e bellezza a un luogo simbolo della comunità

Tutti domenica 24 al lavatoio sul fontanile Barona per ridare bellezza e decoro in un luogo della memoria e dell'identità comunitaria. L'appuntamento è dunque per domenica 24, dalle 9,30 alle 12,30, in occasione della manifestazione "Puliamo il mondo", che come sempre ha promosso il circolo cittadino di Legambiente. Un giorno speciale per tutelare con la collaborazione di tutti i luoghi della memoria.

CORNAREDO La comunità saluta con la festa dell'oratorio don Daniele Pepe, che è stato trasferito alle parrocchie di Corsico e Buccinasco

Don Daniele Pepe
La festa dell'oratorio in programma per domenica 24 è anche un'occasione per salutare don Davide Pepe, che lascia la parrocchia, dopo sei anni come vicario della comunità pastorale di Cornaredo, essendo stato nominato dall’arcivescovo responsabile per la pastorale giovanile di Corsico, delle parrocchie dei santi Pietro e Paolo, e dello Spirito Santo (15.000 abitanti) e della parrocchia di Sant'Adele, in Buccinasco (9.000 abitanti). Ecco il saluto del parroco don Fabio Turba a don Davide che si appresta a vivere una nuova esperienza.
Don Davide, all’età di quarantadue anni, ha quindi dato ancora la disponibilità al vescovo di continuare il suo ministero sacerdotale nell’impegnativo ed entusiasmante campo della pastorale giovanile.

giovedì 21 settembre 2017

BAREGGIO La comunità non dimentica i suoi caduti nella Grande guerra e consegna medaglie commemorative alle famiglie

Il centenario della Grande guerra non passerà sotto silenzio. Sì, perché l'evento sarà celebrato domenica 24 pomeriggio con una solenne cerimonia in piazza Cavour.  Infatti nel corso della manifestazione verrà ritagliato, alle 15, uno spazio per consegnare alle famiglie dei caduti bareggesi le medaglie commemorative del centenario della prima guerra mondiale. L'evento è organizzato da Comune, Gruppo alpini, Anc Bareggio, Croce azzurra, Avis.

CORNAREDO La raccolta differenziata? Un successo con l'introduzione del sacco rosso: in pochi mesi è già schizzata al 64%

Il nuovo corso sulla raccolta dei rifiuti avviato il 20 giugno 2016 sta dando i suoi frutti. Infatti in municipio sono soddisfatti per i risultati che si è riusciti già a centrare. "Confrontando i dati -afferma il sindaco Yuri Santagostino- dei primi 6 mesi del 2017 con l’analogo periodo del 2016, il secco raccolto è diminuito di circa il 30%, significa che ogni mese portiamo al termovalorizzatore circa 100.000 kg di rifiuto secco in meno rispetto agli anni passati perché siamo più attenti a differenziare. Nello stesso tempo sono aumentate le raccolte di plastica (+44%) e carta (+11%). Nel complesso la percentuale di raccolta differenziata è passata dal 58% del 2015 e dal 60% del 2016 al 64% dei primi sei mesi del 2017. Quest’anno la Tari di tutti gli utenti era molto più leggera, 10-15% in meno rispetto allo scorso anno, ma una parte di essa verrà richiesta nel 2018 come conguaglio proprio sulla base dei sacchi rossi conferiti durante il 2017.

BAREGGIO Legalità e contrasto alle mafie, un incontro pubblico per parlarne e capire di più

I tentacoli delle mafie si infiltrano dovunque e trovare rimedi per neutralizzare l'insidia è indispensabile prima che il fenomeno diventi un'emergenza. Un tema importante su cui la Carovana antimafia dell'ovest Milano con la collaborazione del Comune ha promosso un pubblico dibattito con la partecipazione di Alessandra Dolci, sostituto procuratore della Direzione antimafia di Milano, del senatore Franco Mirabelli, membro della commissione parlamentare antimafia, e altri. L'appuntamento è per venerdì 6 ottobre, alle 21, nel centro polifunzionale Martin Luther King di viale Morandi angolo via Gallina.

VITTUONE La notte bianca rinviata per il maltempo, è pronta ad andare in scena sabato 23 con una grande edizione. Vietata la vendita di bevande in bottiglie di vetro

La "notte bianca" sarebbe dovuta andare in scena sabato 9 settembre, ma per il maltempo è stata rinviata. E così il nuovo appuntamento è per dopodomani, sabato 23, per una grande edizione e si spera senza sorprese meteorologiche. Del resto ammainare anzitempo bandiera bianca avrebbe vanificato il prezioso lavoro di commercianti e associazioni che avevano aderito alla manifestazione. L'epicentro della "notte bianca" è Piazza Italia e dintorni con tanti eventi, momenti conviviali, giochi, live musica, spettacoli e naturalmente bancarelle di hobbistica per vivere la manifestazione sino alle ore piccole (ore 2). L'edizione dell'anno scorso ha avuto grande successo e si confida sulla sua scia che anche l'appuntamento di quest'anno raccolga gradimento e partecipazione.

SEDRIANO "Puliamo il mondo", SdS: "Ma qual è la ratio di intervenire nel 'Fontanile di casa' dove è in previsione un intervento radicale di Legambiente?"

Domenica 1° ottobre si svolgerà la manifestazione "Puliamo il mondo 2017", promossa da Legambiente e a cui il Comune ha aderito. L'intento dichiarato dall'amministrazione comunale è pulire il "Fontanile di casa" di via L. da Vinci in previsione dei prossimi interventi agroforestali che verranno realizzati da parte di Legambiente come convenuto con apposita convenzione siglata il 5 novembre 2015. Ma Sinistra di Sedriano, trovando singolare che dopo due dall'accordo ci si è mossi in municipio per eseguire un intervento in un'area in cui si dovrà operare, è critica. E in questa nota che ricevo e pubblico argomenta la sua presa di posizione. "La buona nuova, di qualcosa in movimento, in divenire o per dirla a modo loro 'to be continued' termina, qui perché banalmente non si capisce la necessità di intervenire laddove è già previsto un radicale intervento da parte di qualcun altro, a fronte di pressoché innumerevoli siti alternativi, alla luce della diffusissima ed incontrastata abitudine di abbandonare i rifiuti ovunque e, che questa amministrazione, al pari delle precedenti, si dimostra impotente non solo a contrastare, ma anche ad approntare una qualsivoglia azione per ridurre il fenomeno. 

mercoledì 20 settembre 2017

CORNAREDO La fibra ottica sta finalmente per arrivare a Cascina Croce

La fibra ottica sta finalmente per arrivare a Cascina Croce. Infatti, stando all’annuncio del sindaco Yuri Santagostino, in ottobre i lavori dovrebbero essere finalmente conclusi. L’attesa è stata lunga, ma il pressing dell’amministrazione comunale sull’operatore Tim ha sortito gli effetti sperati. I residenti a Cascina Croce sono ora meno periferici da come pensavano di essere stati relegati. “Alla fine gli obiettivi -afferma soddisfatto Santagostino- si riescono a raggiungere, anche senza tanti proclami, continuando a lavorare un po' sotto traccia e continuando a 'rompere le scatole'.

SEDRIANO Viabilità, nuova ordinanza che limita a 30 minuti la sosta in via Manzoni

Il 4 aprile scorso era stata istituita la regolamentazione oraria della sosta per 30 minuti nelle vie ricadenti nel centro storico comunale. La via Manzoni si trova nel centro storico ed è caratterizzata dalla presenza di esercizi commerciali che per la loro attività necessitano di avere un’area di sosta a rotazione da destinare alla clientela. Inoltre le caratteristiche strutturali della via richiedono limitazioni e regolazione della sosta al fine di garantire le migliori condizioni di sicurezza per l’incolumità degli utenti della strada. Da qui l'esigenza di procedere all’adozione di provvedimenti viabilistici per ottimizzare l’intervento al fine di migliorare la sicurezza della circolazione e superare così le criticità riscontrate e di garantire una rotazione degli spazi destinati alla sosta dei veicoli.

VITTUONE Il Comune aderisce al progetto "Nidi gratis" che esenta le famiglie dal pagamento della retta del servizio

L'amministrazione comunale ha aderito al progetto "Nidi Gratis" di Regione Lombardia per l'anno scolastico 2017-2018. Si tratta di un contributo regionale che permette l'esenzione dal pagamento delle rette dell'asilo nido alle famiglie che usufruiscono del servizio nido in convenzione con il Comune. I requisiti necessari sono: Isee (Indicatore della situazione economica equivalente) uguale o inferiore a 20.000 euro; entrambi i genitori occupati o in possesso di un patto di servizio personalizzato ai sensi del decreto legislativo 150/2015 e residenti in Lombardia.